Pubblicata il 20/03/2008
La mia vita è ansia
ricerca passione e desiderio.
Quasi sentissi di non avere
un tempo solo mio.

E’ attimo sospeso di luce
e respiro, tocco morbido
di mano che leggera
disegna il tuo profilo.

Attesa di un momento
che esploda di piacere.
Pelle sulla mia pelle
calore senza fine.

E mente che non vede
barriere né confini,
e lascia il corpo caldo.
Brivido tra le tue mani.

La vita che io voglio
è fatta di tensione e gioia
pura, sorriso e attesa e
morbido abbandono.

La vita che ti offro è
piena di passione, senza catene.
Ti porterò lontano e mi dirai
soltanto: non voglio più tornare.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Lascia tracce visibili la tua carica di energia passionale.
Una trasparente chiarezza di fondo pervade la tua persona e ti conduce a tessere un rapporto di grande intensità.
Goditi la serenità della S. Pasqua, in compagnia di quanti ti sono cari.
Una stretta affettuosa, mati.

il 21/03/2008 alle 00:39

Grazie Cate. Sì la vita è breve e spesso molto diversa da quanto abbiamo pensato e sperato. Per questo occorre viverla intensamente, con gioia e passione, senza sprecarne neppure un attimo. Ti auguro di cuore una serena Pasqua: per me sarà migliore di quanto desiderassi perchè gli ostacoli stanno poco a poco scomparendo. Un abbraccio con tanto affetto. Mariella

il 21/03/2008 alle 08:52

Quelli che sono tornati non avevano capito niente. Quello giusto si fermerà e non vorrà mai più andarsene. Sarà così, ne sono sicura. E sarà speciale: come te. Che tu possa realizzare i tuoi desideri. Con affetto sincero, carissima ta, davvero. Mariella

il 21/03/2008 alle 08:54

Cari Mati, le tue parole sono sempre mosse dalla tua grande sensibilità e dalla tua quasi extrasensoriale capacità di leggere oltre le righe. Grazie davvero di tutto: degli auguri e delle tue considerazioni. Ma grazie soprattutto dell'affetto e della stima che sempre mi dimostri. Io li ricambio con la stessa intensità e con profonda gratitudine. Un abbraccio strettissimo e tanti tanti auguri a te e a che ti vuol bene (insomma a un sacco di gente :-))) Mariella

il 21/03/2008 alle 08:58

i sogni son difficilmente realizzabili
e ciascuno di noi crea dei castelli
che crollano davanti alla realtà quotidiana

non basta offrire,
bensì lasciarsi andare...in amore
per non soffrire

o peggio rinunciare...

il 21/03/2008 alle 10:01

L'arcipelago della passione è vastissimo e in ua di queste isole il tuo spazio ti sei ritagliata nel rumore dell'onda immortale....
Un grrrande ciao
Cesare

il 21/03/2008 alle 14:46