Pubblicata il 17/03/2008
La pioggia cade
con il suono
di mille bombe lontane.
I fiocchi di neve danzano
come bambini.
La luce di mille specchi
investe i miei occhi.
E' questo il paradiso,
è questo?
Un crepaccio
in cui lasciarsi cadere
senza ali?
Mani mi afferrano;
sto tornando.
Nessuno mi crederà
quando racconterò
la mia storia.
Ma io ho visto L'aldilà.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

..viaggi in dimensioni così particolari che sono comprensibili solo da chi le ha vissute..

il 18/03/2008 alle 00:05

In realtà ti credo.. conosco la senszione, sopratutto quando sei triste ( enon oso immagiare di ki erano le mani che ti hanno tirato su!!!!)

il 18/03/2008 alle 18:17

Mi domando se è capitato anche ad altri di aver visto l'aldilà...e se è meglio o peggio ritornarci.

il 18/03/2008 alle 22:07

Ti dirò che non lo so... L'aldilà é diverso per ognuno di noi, quindi lo viviamo tutti diversamente. A volte può essere meraviglioso, a volte terribile. Ma se é diverso per ognuno siamo condannati a restare soli... Per questo non so se sia meglio un paradiso in solitudine o la dura vita reale piena di gente.

il 20/03/2008 alle 09:58

...bella..!! forti emozioni...

il 20/03/2008 alle 13:21