Pubblicata il 06/03/2008
L'aereo è decollato
stamattina,
prima delle 6,
sotto la pioggia.

E' balzato possente
avventandosi nel cielo,
perforando lo strato delle nuvole
vivo e vibrante
nel suo elemento.

Sopra il mare grigio delle nuvole,
sopra le cime delle Alpi
immani rocce innevate,
l'alba è esplosa
in un caleidoscopio di fuoco.

Ho visto il sole
salire lento
sopra le nuvole
sull'orizzonte curvo.


PS dedicata ad Anna, perchè volare è comunque bellissimo e mette gioia nel cuore.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

mi hai fatto volare ,ciao cate

il 06/03/2008 alle 21:10

è di gran lunga migliore dei miei poveri appunti..grazie per la dedica, amico Solo...mi piacerebbe volare ancora ma...la sirenetta di pietra è legata al suo scoglio....se vuoi passa dal mio blog...ho postato uno dei racconti...qui sarebbe troppo lungo..e abbiamo tutti molta fretta....e siamo tutti molto distratti....bello."l'orizzonte curvo"

il 06/03/2008 alle 21:12

wooow cate 21.10

io 21.12...siamo in perfetta sincronia,,come vedi...le tue sentinelle..sempre attente

il 06/03/2008 alle 21:14

e non abbiamo timore dello spauracchio ,ciao anna io sono andata a leggerti oggi sul blog bellissimo il racconto della sirenetta ,complimenti brava in poesia e in prosa ,bacioni cate

il 06/03/2008 alle 21:36

Innalzarsi da terra e lasciarsi avvolgere da ciò che normalmente ci sovrasta, è come mettere le ali all'anima e concederle il pass dell'infinito.
Un saluto, mati.

il 07/03/2008 alle 00:37

come ti invidio a volare sulla mia testa...io con pranzo di zie e cugini, turbinidi parole, e il sole ..fuori..

il 09/03/2008 alle 15:55

Mi associo a te Cate, bello il racconto sul blog. Anna, nessuno è legato: se la sirenetta ha potuto tuffarsi nel mare ed esplorarne l'universo, può anche staccarsi dalla sua roccia e volare, per conoscere ancora la bellezza e la meraviglia.
Un abbraccio ed un grazie ad entrambe.
Solo

il 10/03/2008 alle 09:34

Non invidiarmi troppo: io lo faccio per lavoro, e quindi è spesso noioso. Ma si può sempre scusarsi un attimo ed uscire fuori a godere dal sole, almeno per un po', prima di rientrare nel turbine di parole.
Ciao
Solo

il 10/03/2008 alle 09:36

ciaooooooooooo ben tornato!

il 21/05/2015 alle 17:38

A volte ritornano... ;-)

il 21/05/2015 alle 17:44