Amici e amiche di PH, e il mare...

Amici e amiche di PH, e il mare...
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 10 di Febbraio del 2008

che bello che finalmente hai ascoltato il consiglio dei tuoi amici e amiche di poetic...che bello sentire il dolce sciabordio dell'onda...mentre conchiglie imprigionano il..ricordo del mare..la voce del mare..la carezza del mare..

P.S.stranamente ne ho postata una anche io..che parla del mare. un saluto. anna

il 10/02/2008 alle 19:06

E' un gioioso ritrovarsi sui granelli della Poesia.
Grazie, per avere accettato i consigli degli amici, e per avere lasciato quel tuo particolare momento di tristezza.
Porta nel tuo domani la pace dell'oggi, mati.

il 10/02/2008 alle 19:20

caro amico mio ,io sono andata ieri al mare io i bimbi e i tre cani ,mille righe sulla sabbia trasportate dal vento le onde che si rincorrevano ,cani e gente in libertà ,loro i bimbi hanno scritto sulla sabbia ciao mia mamma ,io ho scritto tvb era dedicato a chi voglio bene ,compreso te ,ciao conserva questo scampolo di serenità,un abbraccio cate

il 10/02/2008 alle 20:17

Io c'ero, con il pensiero.

Bella domenica!

Smack
liz

il 11/02/2008 alle 13:46

la risacca spinge l'onda ,che pace, l'odore della salsedine inalata ,questo profumo ,questo immenso profumo ti sazia l'anima e ti rende sereno quest'odore di infinito che accarezza la tua esistenza e nello stesso tempo la travolge
il mare sta cantando ,le lacrime sono le sue onde
che ti abbracciano ,sogna e vola con le ali leggere
ti portano dove vuoi tu nel profondo del tuo cuore ...corri sulla sabbia felice di vivere ,di aver capito la vita nel vedere un paesaggio di libertà.
la tua emozione ti commuove le tue parole sigilli sui nostri cuori tutto si colora di nuove rime di inesplorate armonie ..........
grazie amico
lia
ciao

il 11/02/2008 alle 19:06

ed io che non saprei dirti tutte queste meravigliose parole..sono qui...felice per te..e basta...

il 11/02/2008 alle 19:23

e io, se posso, sabato ci torno al mare, a respirare di nuovo!

il 14/02/2008 alle 10:54

Mi domando delle canzoni miracolose del mare...

il 24/03/2008 alle 18:05
Ehi Allaris, lo sai?
l'ho fatto!
Ho mandato tutti a quel paese
e me ne sono andato
al mare.

Un mare piatto, tranquillo,
acceso del riflesso
di migliaia di diamanti
da questo sole di febbraio
insolitamente caldo.

Una lunga spiaggia dorata
con la duna alle spalle,
un solitario pescatore
con le sue lunghe canne,
una striscia infinita di conchiglie
lasciate dalla marea.

Una spiaggia ordinaria
ma
mentre guardo i miei figli
correre e sgroppare
come puledri finalmente liberi dai recinti,
come vorrei foste tutti qui
Anna e Caterina,
Veronica e Mati,
Annarella e Llanto
e tutti gli altri,
a respirare con me questa serenità
seduti insieme sulla sabbia.

E tu l'hai sentita,
Lia,
la canzone
sussurrata dalla risacca?

Che pace
oggi,
qui.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)