PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 29/12/2007
E sei passato
vascello in avaria
sospinto dal vento
a volte forte ,
debole,
impetuoso.

Nessuna attività a bordo
marinai fantasmi
in trasparenza
hanno smosso polvere al vento.

Gabbiani a cerchio
hanno lanciato il loro richiamo
che si è perso tra le onde
eco contro le tue lamiere

Adesso lasci il mio golfo
macchiando di petrolio
con l’ultima scia
indelebile traccia di te

Sgomenta attendo il nuovo ormeggio
vorrei un vascello di pirati
carichi d’oro e sogni
che mi rapisca e mi porti via da qui.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

..quasi sgomenta sembri fissare ql scia..che i fantasmi lasciano dietro di sè:..il dubbio che siano mai esistiti..un abbraccio

il 29/12/2007 alle 09:16

già luce forse nemmeno quelli , ti abbraccio
ps : che arrivi presto questa nave di pirati so già che l'equipaggio è buono ;-)

il 29/12/2007 alle 11:54

eheheh non ti scordare la benda sull'occhio e il pappagallo . ti abbraccio e buon anno. ve.

il 29/12/2007 alle 11:56

io vengo con te all'arrembaggio ,pronta ,ciao gemella .che ami cosi il tuo mare che odi chi lo imbratta ,ed io ti do man forte ,cate

il 29/12/2007 alle 15:17

...però merita questa poesia...

il 29/12/2007 alle 18:43

UN ELOGIO ... forse è poco dare solo il titolo a questi tuoi bellissimi versi, ED UN CONSIGLIO non lasciarti portare via dalla tua splendida terra, un caro saluto a te e tutta la Sicilia, BUON ANNO da Tanà.

il 29/12/2007 alle 22:04

non salirei su quella nave sensa di te , e come faccio e non porterei te sola probabilmente lo farei diventare un cargo di clandestini tanti sono quelli che vorrei far salire , speriamo solo che ci regga tutti :-))smackkkkk

il 29/12/2007 alle 22:54

grazie Ale , ma nasce senza titolo e senza titolo deve morire come questo vecchio anno che ne è protagonista. bacio e buon anno ve.

il 29/12/2007 alle 22:56

tranquillo Tanà su quel vascello ci salirebbe solo la mia mente e forse anche il cuore , ma il resto resta ancorato alla mia roccia . Buon Anno anche a te ,ti abbraccio ve.

il 29/12/2007 alle 22:59

C'è una scia di profonda malinconia tra le onde del tuo mare, ma presto catturerai una rete speciale dalla quale sgusceranno nuovi giorni frizzanti!
Un caldo abbraccio, mati.

il 30/12/2007 alle 00:24

Buon Anno mia dolce mati ,ti voglio bene vronica.

il 30/12/2007 alle 16:52

...forse non è un vascello in avaria...forse è solo stanco di opporsi alle tempeste...
un bacio e tanti auguri
Maluan

il 01/01/2008 alle 18:45

Una lirica,che parla di un vsscello in avaria che ha lasciato la scia di petrolio
una traccia indelebile di lui...
Ora sgomenta attendi
un vsscello di pirati
carico di oro, e di sogni!..
Cara Veronica , Ti auguro un anno ricco di i emozioni, di serenità. Un abbraccio Dora.

il 01/01/2008 alle 21:03

..te lo auguro di cuore..

il 04/01/2008 alle 16:45