Pubblicata il 12/12/2007
Miei Poeti,
ditemi se
la libertà
è solitudine

Scrivetemi
la verità in
versi così
ch'io possa

comprendere

Miei Poeti
rivelatemi
l'arcano, il
mistero che

percepisco

Ma non capisco
la questione
dannata che
porta alla follia

Miei Poeti
aiutatemi
a intuire un
poco il vostro

sapere !
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

si, forse hai ragione tu
.. il brivido che si prova la prima volta...
Smack
liz
(la donna dal linguaggio easy)

il 12/12/2007 alle 14:00

i poeti, queste strane creature...impastano pane e lacrime e sfornano pandistelle...

anna...e basta

p.s. x edonadi

il tuo è un esempio su mille dove il commento supera in bellezza la poesia...

il 12/12/2007 alle 14:16

Anna.. e basta
Edu è l'esempio perfetto di ciò che chiedevo nella mia magica poesia...
Unabbracciocaldo
liz

il 12/12/2007 alle 14:20

LA libertà è anche solitudine..ma non sempre..
per essere liberi bisogna essere soli.
Ciao liz
K

il 12/12/2007 alle 14:20

Ma la solitudine può essere Amica?
Un abbraccio
liz

il 12/12/2007 alle 14:24

a mio parere si..
io ho sempre tratto beneficio dalla solitudine..quando ne ho avuto bisogno intendo..altrimenti amo la confusione..la gente...e stare in mezzo agli altri..diciamo che sono un aspecie di calamita..o calamità...:)
attraggo la gente..
CIao liz
e usala a piccole dosi la solitudine...vivi in compagnia...è + bello..
baci
S

il 12/12/2007 alle 14:41

Grazie bella gioia!
Un abbraccio
liz

il 12/12/2007 alle 14:49

E' grande la tua domanda, e antica e folle rispondere e molti folli ci hanno provato. Il sentiero interrotto dice che è la mancanza di verità e il nulla che ci accompagna che ci rende fratelli. Ciao, Lino

il 12/12/2007 alle 15:26

Grazie Fratello Lino,
besos
liz

il 12/12/2007 alle 15:42

Forse del sapere è più importante il sentire e i misteri delle parole sono solo mezze magie per trasformare pozzanghere in oceani...sia fantasticando che scrivendo realtà è l'universalità che dev'essere sovrana.
Un caro ciao
Cesarorso

il 12/12/2007 alle 16:17

La verità è come la speranza
è sempre un passo avanti
al cammin nostro

un palmo avanti sempre
al nostro naso
un alito lontano
al nostro sguardo

a volte si confonde
si nasconde
tra mille e più colori
di bugie

tanto vicina a volte
che ci sfiora
e ci deride
mentre s’allontana.

il 12/12/2007 alle 16:19

Bellissima Igres
grazie
liz

il 12/12/2007 alle 16:32

Sovrana l'Universalità, il tutto...
concetto piuttosto estetico, mi piace
smack
liz

il 12/12/2007 alle 16:33

la libertà e' comprensione, vera comprensione ed ogni volta che ne ottieni una fetta sei più libera di prima...perchè le barriere si sciolgono...

Ma prima di tutto devi avere degli obbiettivi da raggiungere, altrimenti rimani a vedere la televisione e tutto il resto non serve...

Dove voglio arrivare? e poi, evitando o comprendendo le trappole raggiungi la meta (felicità)

Per il resto, concordo con discri...

Scusa l'intrusione

Ale

il 12/12/2007 alle 18:56

certo... ma per esempio non sarà mai come il primo.. non credi? Diverso + intenso ma non + il primo
smack liz

il 13/12/2007 alle 11:57

Caspiterina, dicri-filosofo!
bello questo aspetto
smack
liz

il 13/12/2007 alle 12:00

Nessima intrusione Ale
la mia era una domanda/preghiera/supplica aperta a tutti i poeti.
Grazie a te per il tuo punto di vista che condivido
un abbraccio
liz

il 13/12/2007 alle 12:03

sempre disponibile ad aiutare, ciccio
smack
liz

il 13/12/2007 alle 17:29

Caro Calò
è da un po' che non ti si legge
Tutt'OK?
ciao
liz

il 07/01/2008 alle 12:17