Pubblicata il 09/12/2007
Oltre al buio c’è silenzio
quando si spegne anche l’ultima candela rimasta accesa,
oltre al vuoto c’è silenzio
nelle stanze vuote di una casa dove non ci abita nessuno,
spalle al muro c’è silenzio
mentre il condannato a morte si fuma l’ultima sigaretta.

Io e te
due cuori sincronizzati come due Rolex sul fuso orario della felicità
ricordo che stavamo troppo bene
perchè quel che stavamo vivendo durasse in eterno.

Io e te
liberi prigionieri di un mondo dove tutto ha un prezzo
ho pagato
con quel che avevo per strapparti un sorriso mentre stavi piangendo.

Io e te
i miei sogni sbattono nei tuoi e non è colpa mia,
ho un soffio nel cuore
e tu lasciami sognare che è il tuo respiro,
qualcosa che mi fa sembrare bella la vita.

Forse il vento ti parlerà
di quel che ho sempre provato ma non sono mai riuscito a dirti,
forse il sole accenderà
la luce dei miei occhi che prendevano fuoco nei tuoi ora chiusi,
forse una foto ti ricorderà
quella magica storia che hai buttato come un preservativo usato.

Scusa se ti ho soffocata con il mio amore
scusa se ho fatto di tutto per essere come mi volevi ma non ero
scusa se a volte non ho capito il tuo bisogno di libertà,
il primo segno
di un amore che non cresceva ma lentamente finiva in te
qualcosa che
tutti i giorni avevo sotto gli occhi ma non volevo vedere
ingenuo
come un bambino che gioca e non ha tempo per pensare,
non mi resta che piangere.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

ovunque sia giunge la voce ,e il vento ti riporterà una carezza ,non importa quanto ma ciò che abbiamo dato ,un caro saluto ariele

il 09/12/2007 alle 09:23

Grazie di cuore!

Ale

il 09/12/2007 alle 09:42

non esiste l'amore per sempre , anche il più grande è destinato a spegnersi pian piano ,è nella natura dell'uomo , quello che conta di più e dobbiamo tenere nel cuore è il calore che quell'amore ci ha dato nei momenti belli , dimenticando ciò che ci ha fatto soffrire , questo ci dà la forza per ricominciare e aprirci a nuovi amori , piangere non porta da nessuna parte . ecco amico mio , questo è quello che si dovrebbe fare , ma sò per certo che è quasi un'utopia , però almeno ci si potrebbe provare , chissà che ad un'altro giro di ruota il destino non cambi. in bocca al lupo veronica.

il 09/12/2007 alle 12:35

molto intensa

il 09/12/2007 alle 13:18

Si accettano commenti alla poesia, non cazzate.

il 09/12/2007 alle 16:45

ciao bellissima ,questa tua poesia si rispecchia alla
mia vita ,assai triste .un abbraccio..

il 09/12/2007 alle 17:11

IL tuo cuore è pieno di dolore e trova nella poesia il mezzo per cantarlo e, forse, per acquietarlo.
Un saluto, mati.

il 10/12/2007 alle 00:06

Ti capisco...questa sensazione che ti lacera dentro...piangi se ti serve...e liberati dal dolore e non provare rimorsi...riscoprirai l'amore...

Un bacio...Micia.

il 10/12/2007 alle 09:42

Grazie di cuore!

Ale

il 10/12/2007 alle 11:07

Grazie del tuo commento, hai colpito nel segno.

Ale

il 10/12/2007 alle 11:08

Hai ragione, grazie del commento!

Ale

il 10/12/2007 alle 11:08