Leggendo

Leggendo
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 24 di Ottobre del 2007

coem fai a leggere con la musica...io non ce la faccio.voglio il silenzio intorno a me.
hai descritto molto bene il rito e l'abitudine del leggere.ciao :)

il 24/10/2007 alle 15:53

mi ha rubato il commento solenero,come fai?,BEATO TE,CIAO

il 24/10/2007 alle 15:56

in primi versi mi ricordano una poesia di Jacques
Prévert: sono andato al mercato e ho comprato delle catene....
bella.
ciao

il 24/10/2007 alle 16:06

Mi fai cadere a mollo in un'atmosfera e in sensazioni spesso provate. Come vedi le storie dell'altra gente spesso sono simili alle nostre. Bravo e ciao

il 24/10/2007 alle 16:18

in realtà leggo, la musica fa solo da sottofondo, una di quelle cose che coscientemente neanche ascolto, ma che contribuiscono a costruire un ambiente che trovo piacevole e rilassante.
Ciao
Solo

il 24/10/2007 alle 16:32

è vero si entra dentro il libro ,io come te riesco a combinare il suono della musica con l'amico libro,tutte e due mi fanno compagnia ,bellissima ,ciao cate

il 24/10/2007 alle 21:11

La lettura accende in noi stanze segrete e spente,
diventa l'estensione del nostro essere.
Un saluto, mati.

il 24/10/2007 alle 22:45

Veramente la 4a sinfonia in Mi minore di Brahms ce l'ho su un cd, acquistato con la rivista Amadeus, nell'esecuzione dei Wiener Philarmoniker. E' citata su una canzone? quale?

Sono...vagamente dispiaciuto che non ti sia piaciuta, ma tant'è...

il 25/10/2007 alle 09:27
Sono andato in libreria
Ho comprato un nuovo romanzo.

Stasera sono andati tutti a dormire.
Ho spento il computer.

In soggiorno solo una luce
irrompe nell'oscurità.

La 4a sinfonia di Brahms
mormora la sua magia dallo stereo.

Sdraiato sul divano nella semioscurità
c'è solo il mio cuore che pulsa.

E allora

sfoglio le pagine,
mollo gli ormeggi,
gonfio le vele della mente,

e, ancora una volta,

navigo e mi perdo
nell'oceano del pensiero,
nell'immaginario di altre vite,
di altri mondi,
nel sogno
originato dalla penna
di un autore lontano
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)