Pubblicata il 11/10/2007
arsura,sete
chino alla fonte bevo
acqua e cielo
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Così intensa. Come se quella fonte fosse non soltanto acqua ma un luogo dove nutrire il proprio spirito e sentirsi liberi. Bella.

il 11/10/2007 alle 14:46

STUPENDO !!!!

il 11/10/2007 alle 14:46

ciao , come al solito sei buona con me
grazie

il 11/10/2007 alle 14:53

grazie di capirmi
ciao

il 11/10/2007 alle 14:55

Splendido haiku che coglie la realtà sublime della bellezza nell'istante.

il 11/10/2007 alle 14:57

per essere maldestra te la cavi bene!!

bravissima
un sorriso

il 11/10/2007 alle 16:17

mi commuovi axel grazie

il 11/10/2007 alle 16:40

cara ledy ma sei sicura che volevi fare un complimento a me?
non sono maldestra e mi chiamo Antonio
ciao comunque

il 11/10/2007 alle 16:45

bella ,mia cara tu voli nella poesia ,senza dubbio il tuo nich non ti assomiglia,ciao cate

il 11/10/2007 alle 17:04

ma io non sono "mia cara" sono Antonio
grazie per il complimento se è per me
ciao

il 11/10/2007 alle 17:48

Il bisogno di spiritualità si bagna nella limpida acqua di fonte e ne trova profondo sollievo.
Un saluto, mati.

il 11/10/2007 alle 22:44

Acqua e cielo...
come dire il tutto,
e quindi la sete siplaca e non esiste più,
esiste solo l'infinito a cui attingiamo
energia inesauribile.

Bella!
Un saluto
Rosanna

il 12/10/2007 alle 01:12

grazie del bel commento sognatrice
ciao

il 12/10/2007 alle 07:03

verso sei stupenda non per il commento...
ma perchè lo sei veramente.....
ciao

il 12/10/2007 alle 07:04

ciao Antonio ti devo le mie scuse...di solito non sono così fantozziana...ma è capitato ...non ho molto tempo ed avevo due commenti in contemporanea...ho solo sbagliato il nome, ma le lodi erano per te, benchè non ami in particolar modo gli haikù ( non ne ho mai scritto uno )il tuo mi era sembrato molto lieve e significativo.
un sorriso

il 12/10/2007 alle 15:32

accettate ...grazie di nuova lady...ciao

il 12/10/2007 alle 19:27