Pubblicata il 04/10/2007
Ti sei fatta crescere i capelli,
il colore un poco più chiaro,
ti ho rivista dopo un anno stasera…
ti ho rivista in una notte di coralli.

Ogni tanto mi pensi ancora?
Ricordi qualche mia parola?

Poesiola che galleggi nel blu,
trasportata da un pensiero,
pura come il mio angelo,
io, arcangelo caduto in uno sguardo.

Non c’è proprio nulla da capire,
al di fuori dei tuoi capelli più chiari,
e del tuo sguardo che non galleggia
e sprofonda…
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)