Pubblicata il 21/09/2007
ti scorgo
tra la folla
l'espressione fiera
a volte canzonatoria
sul tuo volto
ed il mio cuore rimbomba frenetico
le mani tremano
la bocca si secca
e ogni istante che passa
muoio un po' di più
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Si coglie la tua immagine, stretta in una morsa di visibile tristezza.
Un saluto, mati.

il 22/09/2007 alle 17:03

grazie al cielo, mati, ho descritto una fase che sono riuscita a superare brillantemente... al momento sto passando un bellissimo periodo... :-)
grazie x il commento, un saluto anche a te

il 22/09/2007 alle 17:40

Grazie Martyr!
Baci baci!

il 24/09/2007 alle 09:08

sei sorprendente piccola, brava bravissima!
ah ! l'amore
baci

il 24/09/2007 alle 11:24

grazie viv... ultimamente mi sento piuttosto "ispirata"... baci anche a te :-)

il 24/09/2007 alle 14:21

Magnifica essenza di sensazioni filtrati dall'oblò della tua poesia...fai sentire ogni battito della tua frenesia e del tuo stato d'animo in poche parole...Complimenti..

il 26/09/2007 alle 14:14

grazie voceventosa, sono commossa...
il tuo commento mi ha fatto un piacere enorme...
un abbraccio

il 26/09/2007 alle 16:37

da un lato hai ragione... però, nel momento in cui ti senti di nuovo a casa, provi uno stato d'animo ancora un po' inquieto, una sensazione di vuoto...
non è forse così?

il 27/09/2007 alle 16:57

grazie del consiglio :-)
ciao ciao!

il 27/09/2007 alle 21:30