Pubblicata il 20/08/2007
Ma da quanto non sono più qui...
Da quanto il mio pensiero più non vola...
Un secco inchiostro avvolge la mia penna……
Un arido deserto prende il sopravvento su un mare sempre più sterile……
Ma da tanto il sole non sorge e da troppo la luna non splende……
………e da sempre la mia anima non ha pace……

Nulla può la luce di un faro contro la fitta nebbia che l’avvolge……

Maluan

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Se dall’animo affiora la poesia, vorrà dire che stai per uscire dal nebbioso silenzio e dallo sconforto.
Lentamente, procedi verso la luce, sperando ch'essa t’investa di novità piacevoli.
Un caro saluto, mati.

il 20/08/2007 alle 16:48

un caro saluto anche a te

Maluan

il 20/08/2007 alle 18:43

ci poniamo dentro la nebbia come davanti ad uno schermo,lei blocca un po ,ma considerala passaggio obbligato per veder meglio e più splendidi i colori che ti attendono,un caro saluto cate

il 21/08/2007 alle 17:45

oppure serve a proteggerci dalle difficoltà che vogliamo evitare
grazie

Maluan

il 21/08/2007 alle 18:10

che strano , questa mi era sfuggita , ti eri nascosto bene nella nebbia e per un attimo ti ho perso , ma se ti ho ritrovato vuol dire che sei tornato a risplendere sotto il sole della poesia , resta con noi Luigi e insieme cammineremo sotto un cielo pieno di stelle.tvb veronica.

il 16/09/2007 alle 01:18

ciao...ultimamente me ne stanno fuggendo tante delle tue...
Maluan

il 16/09/2007 alle 12:00