Pubblicata il 21/07/2007
Il tuo sguardo una distesa sconfinante!
Dipingo il tuo sorriso mentre gioisce
il mio fantasticare!
Ebbro il mio sguardo discende,
nell'immenso degli occhi tuoi si perde..
M'accontento e godo
se lui tenero mi sorride,
fra tanti ciechi e ottusi sguardi
mi preparo a studiare e decifrare....
Ti confidai il mio disagio,
mentre chinavi soavemente gli occhi,
sulle mie labbra mi baciavi....
Che ansia su spirito e corpo,
luce solare cattura il mio cuore,
il sentimento più profondo
che l'uomo ha chiamato amore....
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Bell poesia d'amore ricca di sentimento di gioie e di paure. Saluti da Giorgio

il 22/07/2007 alle 07:01

Ciao Giorgio grazie per esserti soffermato a leggere i miei pensieri,era scritta x un uomo con occhi stupendi tramite il suo sguardo ti tuffavi un una oasi di verde.....ciao

il 23/07/2007 alle 19:46