Pubblicata il 17/07/2007
Forse non te l’ho mai detto,
cosi senza timori
che ti amo veramente
come s’amano le cose eterne,
che tu senti già per sempre.

Ho capito che ti amo.
In quest’ora abbandonata
la tua voce mi è mancata
come un palpito dal cuore.

Lui è apparso.
E’ l’amore.

Come luce più profonda,
verso te saprà guidarmi.
Come spada da brandire,
per te saprà lottare.

Se ci sarà poi da spiegare,
il perché di questo amore,
io lo impugnerò in due versi
che per noi si riapriranno
in un solo volo.

Ho capito.
Io ti amo.

  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)

non posso ,non commentare una poesia cn il mio nome:-)
fortunata è colei alla quale sono donati questi splendidi versi..
1salutone

il 18/07/2007 alle 13:56

thanks!!....ciao....mokscha

il 18/07/2007 alle 15:41

fortuna che vorremmo condividere in altri modi...ma l'amore è bello per questo, perchè non sai fino a che punto è capace di portarti, fino a quando non ci arrivi....grazie marianna2...:-)...saluti da mokscha..

il 18/07/2007 alle 15:51