Pubblicata il 26/06/2002
Trema,
la morte chiede il suo tributo,
nulla più muterà nel tuo cuore,
freddo nero di notte,
china dell'anima.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Mi piace questa energia sintetizzata in quel "trema". E l'accostamento perentorio del nulla interiore alla morte. Brava.
Ciao.
Max

il 27/06/2002 alle 09:45

Grazie
Ciao Fede

il 27/06/2002 alle 11:41