Pubblicata il 27/06/2007
al firmamento punto gli occhi a mani giunte
ti chiedero’ Signore solo una preghiera
adesso mentre sta arrivando sera
adesso che le luci sono spente

e guardo in cielo quante stelle brillano
una mezza luna che gongola li appesa
lo so che sara’ lunga la mia attesa
son tante ora le mani che ti pregano

una preghiera sola mio Signore
adesso che e’ silenzio e tutto tace
ridacci la tua pace quella pace
che esula oramai dal nostro cuore

in mezzo agli astri una figura splende
una luce immane m’illumina d’amore
dacci la forza aiutaci Signore
adesso che son qui con chi t’attende
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

grazie vincenzo,ciao

il 27/06/2007 alle 20:54

Ciao Leon,grazie

il 27/06/2007 alle 20:55

Igress, la pace e la serenita' la trovi, devi solo rilassarti, respirare profondamente e pensare alle cose belle.
Molto bella la tua preghiera, ti aggiungo una delle mie vecchie poesie.
"Ognuno ha la sua croce da portare, chi piu' pesante e chi piu' leggera,
importante e ' che arrivi sempre sera."
Ciao Quiara

il 27/06/2007 alle 22:27

giusto importante che arrivi sempre sera,ciao

il 27/06/2007 alle 22:32

Serenità di cuore a farsi speranzosa attesa.
Un pensiero, mati.

il 27/06/2007 alle 22:40

grazie Mati,un abbraccio

il 27/06/2007 alle 22:45

Ti ho dato 5 perché trovo ci sia equilibrio tra contenuto e forma, le rime non sono così sfacciate perché le assonanze ne smorzano la monotonia contribuendo a una buona musicalità.
Detto ciò, perché non provare in endecasillabi? Io non conosco benissimo la metrica, ci provo ad orecchio per puro mio diletto:


"a mani giunte osservo il firmamento
ti chiedero’ Signore una preghiera
silente mentre sta arrivando sera
adesso che le luci sono spente

ma quante stelle brillano nel cielo
la mezza luna gongola lì appesa
lo so che sara’ lunga la mia attesa
oltre il sipario nero come un velo

una preghiera sola mio Signore
adesso ch'e’ silenzio e tutto tace
ridacci la tua pace, quella voce
che esula oramai dal nostro cuore

in mezzo agli astri una figura splende
tua luce che m’illumina d’amore
dacci la forza aiutaci Signore
da troppo tempo questa terra attende"



Spero ti sia piaciuta :-)


Ciao

Rosanna





il 28/06/2007 alle 20:06

e' bellissima rosanna ,meno male che non ti piacevano le rime,vedi io ho scritto circa 600 poesie
se cosi si possono chiamare ed ho iniziato a scriverle in rima poi pian piano ho voluto provare a farne a meno ma non ti nascondo che mi piace tantissimo, complimenti alle tue poesie sappi che se a me una poesia non piace non te lo diro' mai
se invece mi piace ti commentero' ,scrivi benissimo,un salutone e sinceramente hai modificato in meglio la mia Preghiera

il 28/06/2007 alle 20:54