Pubblicata il 04/06/2007
Fra poco l'estate,
tra pioggia ed il vento
giullare al momento,
e sprazzi di sole,
l'invito a goder
di un tempo che scorre
impetuoso e vorace
con tanta voglia
di dare, di pace,
il grano maturo
il glicine in fiore,
un cerchio di luce,
la luna nel cielo
accanto anche il sole,
miraggio, davvero,
lo stesso chiarore
sospeso ad un telo,
è tutto un fervore
di nuovo , di vero.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

BELLA ARIELE MI PICE VERAMENTE!!!
UN SALUTO
BASTOS

il 04/06/2007 alle 23:28

grazie,un caro saluto a te ciao ariele

il 05/06/2007 alle 00:05

Frizzante al punto giusto.Complimenti

il 05/06/2007 alle 08:20

grazie, un salutone ariele

il 05/06/2007 alle 14:16

arriva è in diritura d'arrivo, e vai la stagione del sole, ciao ariele

il 05/06/2007 alle 14:18

Un brano decisivamente ,brioso, rimato, piacevole..
Arriva l'estate..e arrivano anche le vacanze!!!Ciao
Ariele.Un abbraccio. Dora

il 05/06/2007 alle 15:39

ciao dora ,un abbraccio e fra poco buone vacanze,,cate

il 05/06/2007 alle 16:52

brava :-)

il 23/07/2014 alle 15:05