PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 22/05/2007
Vorrei prendere lo scalpello

e picchiare forte sul mio passato

come l'artista sul suo sgabello

smussare l'angolo sverniciato

Vorrei scolpire questo callo

variando forma del suo corpo

levigando il grande tarlo

e ridonargli il suo supporto.

carlosbastos
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

hai visto che bella la rima alternata Sbastos,bravo,ciao

il 22/05/2007 alle 20:10

carina carlos ma non èdelle tue migliori(sempre in virtù del fatto che sei un grande quando vuoi)...affettuosamente Julian

il 22/05/2007 alle 21:04

bella carlos ma concordo con julian,tu ci hai abituato troppo bene...ehehehe ciao carlos

il 22/05/2007 alle 21:11

Grazie igress...mi devo ancora migliorare...
un caro saluto

il 23/05/2007 alle 05:30

Ciao Julian, era un'esperimento con rima alternata,
non proprio il mio forte....
un caro saluto

il 23/05/2007 alle 05:34

La rima alternata non è il mio forte, Igress mi aveva detto di provare, ma mi devo ancora esercitare...
un carissimo saluto
sbastos

il 23/05/2007 alle 05:36

CIAO calogero, grazie mille per il commento....
un carissimo saluto
sbastos

il 23/05/2007 alle 05:37

sei sempre gentile, grazie a te....
un caro saluto

il 24/05/2007 alle 09:58