Pubblicata il 22/05/2007
Ho paura
delle giure del male,
quando nell'ore di pace
si avvicinano al sogno.

Tra le macchie oscure
che sfregano l'anima,
umidi brividi filtrano.

Si dilatano gli occhi
nella paura che frantuma
in raccolta di un silenzio spirituale.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

splendide. toccano in profondo. La paura. Spesso le nostre vite sono guidate solo da lei. ciao

il 22/05/2007 alle 16:05

anch'io molte volte nel sogno ho paura ma riesco a svegliarmi sempre sul piu' bello pardon sul piu' brutto,ciao Nadia,bella

il 22/05/2007 alle 16:40

Purtroppo è vero, e nulla pare riesca a farla passare se non il silenzio. Grazie nadia

il 22/05/2007 alle 18:08

Un sorriso caro Andrea. grazie

il 22/05/2007 alle 18:09

come putroppo la si sente, ma anche come sia possibile lasciarla andare via. Grazie

il 22/05/2007 alle 18:12

Si tocca con mano il momento del passaggio tra realtà e sogno ed è lì che le paure affondano crudeli nella mente. Bellissima!!
Un abbraccio
cesare

il 22/05/2007 alle 18:22

Un brivido piacevole che scorre lungo la schiena ipotizzando anche scenari di luce improvvisi!
Er

il 22/05/2007 alle 18:25

Quando l’ansia attanaglia l’anima, pare che il buio copra ogni nostro respiro.
E’ una sensazione di angoscia che bisogna superare con ogni mezzo, cercando di dare ristoro e luce al cuore che ha subito una sosta di grande tristezza.
Che il conforto del silenzio possa servire a regalarti il suo sorriso, un abbraccione, mati.

il 22/05/2007 alle 22:22

bellissima poyle,davvero un piacere leggerti

il 22/05/2007 alle 23:22

Sembra un gioco al massacro per la sua crudeltà... Grazie per la presenza un abbraccio nadia

il 23/05/2007 alle 16:07

Come una luce che si riaccende... grazie Er un abbraccio nadia

il 23/05/2007 alle 16:11

Grazie sera, non credevo che potesse piacere così. La paura in sè non è assolutamente piacevole, ma sapere che viene compresa e come riaccendere quella luce.
Ancora grazie nadia

il 23/05/2007 alle 16:16

Mati, la sosta di grande tristezza fa di questi scherzi e sapere che un anima amica come la tua, ti sta vicino è già un conforto un gran abbraccio grazie nadia

il 23/05/2007 alle 16:20

Grazie per il complimento , ciao nadia

il 23/05/2007 alle 16:21

è veramente un'opera questa!
COMPLIMENTI VIVISSIMI
carlosbastos

il 29/05/2007 alle 19:54

Troppo buono, un'emozione scivolata sul foglio grazie per la lettura e per i complimenti. un sorriso nadia

il 29/05/2007 alle 23:10

Le tenebre celano sempre qualcosa, non sempre però sono "giure del male" ma possono essere anche belle sorprese.. credo che il buio sia un buon amico spesso incompreso. Ma questo è il modo di viverlo mio, non tuo, perlomeno non ora..
Un abbraccio.

il 31/05/2007 alle 10:22

Sai qui l'imcomprensione si apre alla presa di coscienza, un passaggio che lo senti addosso quella della paura dettato da un buio assoluto. Comunque e vero che il buio può esser un'amico tu tendili sempre quella tua mano sensibile.. Grazie per la presenza un abbraccio

il 31/05/2007 alle 12:20