PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 19/05/2007
Appare in un attimo eterno il cerchio dorato,
l’anello, che il sole rapito, regala alla luna
durante l’amplesso in ponente che separa gli sposi;
la camera calda s’alterna a quella d’argento

che dolce si posa a cullare le pallide stelle,
voyeur’s d’amori accecanti e fredde passioni.
Anch'io, mutabile essere di gioie e primizie
rimango stregato dal moto continuo e perpetuo

che albe distende al mattino
e la sera risponde in infiniti tramonti
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

una dolce metafora per parlare della nascita
e del tramonto..
grazie Sera

il 20/05/2007 alle 20:37

Par di cogliere la luce di quel magnifico cerchio che appare con le sue diverse gradazioni, a significare il giro interminabile del tempo e dei sentimenti umani.
Un salutone estensibile ai tuoi, mati.

il 21/05/2007 alle 14:02

auguri...
e grazie
Roberto

il 21/05/2007 alle 17:59

è una ruota contiua e a volte il sole è troppo accecante così come la luna. Viviamo nei crepuscoli. ciao.

il 21/05/2007 alle 21:31

Bella e complimenti.

il 19/10/2021 alle 10:34