PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 10/05/2007
Silenzio mente mia
non infierire
lacia che il giorno scorra
senza affanni.

Son troppo stanco
non ti sto a sentire
il tempo non si nutre
più di inganni.

Non c'è più spazio
in quest'angusta stanza
il sole è morto
sotto una coltre scura

e non c'è voglia
non esiste cura
che possa riportarmi
alla costanza.

Solo silenzio
è ciò che ti domando
un velo di saggezza
sul dolore

che si attenuino
i rancori
e la tristezza
esser messa al bando.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

bellissima. i pensieri a volte possono essere dolorosi. qualche volta bisognerebbe scollegare la mente.
ciao

il 11/05/2007 alle 13:54