PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 17/04/2007
Solitudine d’amore
Nulla può farti sentire così solo,dopo aver conosciuto il suo amore
Perderlo è devastante e niente o nessuno riesce a sollevarti
La solitudine non è un dolore fisico ma qualcosa che ti sconvolge dall’interno
Ti prende e ti sovrasta in ogni sua forma diventando padrona di te
Perdona me stesso Signore di non essere stato all’altezza del suo amore
Fa che il suo ricordo non venga distorto da pensieri dettati dalla rabbia
Volevo solo amarla e null’altro mentre adesso cammino mano nella mano con la mia compagna di sempre….maledetta solitudine d’amore vorrei che fossi tu a scappare invece la tua fedeltà diventa sempre più struggente per un misero cuore affranto come il mio
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

La tua solitudine si lega anche ai sensi di colpa e diviene più pesante.
Cerca di renderla più leggera, pensando a quanto tu abbia dato a quell'amore.
Un saluto, mati.

il 18/04/2007 alle 23:36