PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 17/04/2007
Come gabbiani nel vento
i miei pensieri si perdono
negli infiniti spazi del tuo cuore.

Come cadono ora le foglie
e lasciano ricordi
e meravigliose sensazioni,
così s'affievoliscono
evanescenti illusioni
mentre l'umida brezza
accarezza il mio viso
facendo svanire le ultime note
di un sogno lontano.

Resterà un sorriso, un bacio,
una carezza, uno sguardo immaginato
e per sempre il ricordo
di una speranza meravigliosa.

Mentre su quel castello
scenderà la notte,
come per magia quel fiore,
seppur reciso, resisterà al tempo...
per sempre!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

bella. specialmente gli ultimi versi.
v5

il 17/04/2007 alle 13:15

Ho letto la poesia,ho chiuso gli occhi,
mentalmente ho vissuto la tua poesia..
Bellissima!
ciao.

il 20/04/2007 alle 18:38