PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 18/03/2007
Il mondo gira piano
ma i giorni corrono troppo
il trucco è non guardare giù
e se soffri di vertigini
buttati, che tanto non ce la fai
te lo dicono subito
guarda che la fuori è dura
ma un diploma o una laurea
e tutto si sistemerà
allora adesso rispondete un pò a me
qualcuno mi ha chiesto
se volevo uscir di là?

Non non credo
ma visto che ci siamo combattiamo
e ci saranno giorni in cui tutto crolla
in cui avrai la guardia abbassata
e incontrerai chi non ti risparmia
e giù botte e insulti
perchè in questo mondo si soffre
bene, ci sto
ma pregate il vostro dio che non mi rialzi
perchè ne avrò per tutti
sotto a chi tocca allora
pareggiamo 'sti conti
è vero che sto solo all'inizio
eppure ci andiamo pesanti

E magari tornando a casa
trovassi lei che mi disinfetta le ferite
invece posso solo drogarmi dei suoi sguardi
e sperare che arrivi domani
per avere un'altra dose

E in mezzo a questo schifo
il mondo se ne sbatte
se a te va tutto a rotoli
lui continuerà a girare
e non basteranno grida
canzoni o poesie
tanto la terra non si ferma
se ne frega
e continua a viaggiare...
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

e' vero Des lui continuera' a girare e anche se non basteranno grida canzoni e poesie tu continua a
scriverle se non altro ci consoleremo leggendo delle
bellisime liriche,ciao Des,bravo

il 18/03/2007 alle 09:04

Desp, tu continua a "GRIDARE" a questo mondo sordo che se ne frega del dolore, e non smettere mai, mai di lottare, io credo che prima o poi avremo ragione di questa indifferenza...
Poe *****

il 18/03/2007 alle 10:08

Hai tutto il diritto di sentirti uomo, anche se "la Societa' " dice che sei ancora un poppante dipendente da papi e mami...

Una volta a 14 anni combattevano guerre...

E le regole della vita non giustificano i minorenni...
Un giorno ti svegli e inizieranno a trattarti come un uomo e se non lo sei stato prima....so' cazzi

Inizia a tirare fuori gli artigli gia' ora, in questo Mondo solo i Leoni sopravvivono...e fanno fatica, anche se tutto sembra calmo...ma la freddezza e'......tutta intorno a te....e non c'e' Totti che ti porta il cellulare(battuta)...

Ciao ciao Des
ale

il 18/03/2007 alle 10:22

mi hai impressionato des..uno sfogo importante, necessario per riprendere fiato..rialzarci dopo ogni colpo...è il motto che deve sospingerci...un caro saluto, fra

il 18/03/2007 alle 12:19

Ti ringrazio Igress... e speriamo che qualche volta giri per il verso giusto...

un saluto
bye

des89

il 18/03/2007 alle 14:54

Anch'io credo... ma forse spero che sia così...
ciao poe, sempre onorato dai tuoi commenti...

bye
des89

il 18/03/2007 alle 14:56

Hai colto in pieno paparino... è un mondo cinico e bastardo, dove non puoi distrarti un attimo che ti fottono... e impari a sviluppare la tendenza a fottere gli altri prima che fottano te... e questo fa ancora più schifo, ma è l'unico modo per sopravvivere...

Ma sono sicuro che siamo in tanti a vederla come noi...
Da parte mia, di poesie come questa ne ho già scritte e sempre ne scriverò... è vero che servirà a poco, ma almeno sappiamo che qui c'è qualcuno che continua a credere...

ciao dad

bye
des89

il 18/03/2007 alle 15:02

Tiriamoci su, e facciamogli vedere che saremo sempre qui a dargli fastidio, che non si libereranno mai di noi...

ciao fra, a rileggerci

bye
des89

il 18/03/2007 alle 15:03

il tuo papi ha proprio ragione segui i suoi consigli anche se non ne hai di bisogno visto che sei disposto ad incassar pugni sin da ora e fai benissimo solo così metterai i calli alo stomaco , non ti arrendere mai perchè alla fine vincono i caparbi . un bacio .
ps:la roma ha segnato in questo momento ho sentito l'urlo di mario:-)))) evaiiiiiiiiiiiiii

il 18/03/2007 alle 15:28

EVVAI!!!
anche io sto vedendo la partita!!!

un saluto e un grazie veronica...

bye

des89

il 18/03/2007 alle 15:55

La cosa piu' bella , come dice il tuo papa' putativo e che si è uomini al di la' dell'aeta anagrafica..
si è uomini prima che ti venga riconosiuto, questa è la cosa bella di voi "piccoli uomini".

sono ammirata dalla vostra consapevolezza e maturita', spero che ci siano tanti uomini cosi e che riescano a dare una sterzata a questo mondo.
un caro saluto.
Poe

il 18/03/2007 alle 15:57

Falso allarme... era fuorigioco...

il 18/03/2007 alle 16:05

Positiva la tua grinta e pieno di vigore il tuo grido contro quella grande fetta di mondo che ti metterà il bastone tra le ruote.
Non demordere dalla voglia d'impegnarti per la vita, i tuoi passi, spesso, affonderanno tra le sabbie mobili e dovranno riemergere con fatica, ma sarà la riscossa della tua energia a trionfare, stanne certo!
Un caro abbraccio, mati.

il 18/03/2007 alle 16:16

Mille grazie poe...
un saluto

des89

il 18/03/2007 alle 16:46

Non mi arrenderò, promesso cara mati...

bye
des89

il 18/03/2007 alle 16:48

Quello che conta ale è il mondo che gira dentro di te e che puoi giostrare...sei tu che guidi e se magari oggi trovi un ponte rotto che non ti fa andare dall'altra parte, domani, da solo e con le tue forze ritrovate, troverai la strada che ti permette di passare senza usare quel ponte che ti sembrava indispensabile...
Il mondo che gira fuori è solo il contorno che a volte serve solo a scoraggiare...allora tu chiudi gli occhi e segui la musica del tuo istinto e vola...vai incontro alla tua felicità...
con affetto
Melly

il 18/03/2007 alle 22:59

Volevo aspettare fino a domani per fare una carellata di commenti alle poesie che ho lasciato indietro.. sono appena tornato da lavoro e sono stanco morto..
Ma leggendo la tua non ho potuto aspettare..
Ora comincio a capire perchè ti rispecchi così tanto nelle mie poesie come dici.. Hai pagato troppo per qualcosa che non ti ha dato altrettanto ed il bilancio è in perdita..
Non so dirti se vale la pena sperare, lottare, resistere (perchè alla fine è questo quello che facciamo: non attacchiamo ma resistiamo solo..).. Di fronte a continui sconvolgimenti che si impossessano della tua vita da quando eri piccolo, di fronte a piccole risalite che nascondono solo un'ulteriore straziante delusione, di fronte a coloro o meglio, colei che per la prima volta ti fa conoscere il vero significato della parola "casa" e poi ti lascia entrare solo dalla finestra.. veramente non sai che cosa ti spinga a far parte di quella piccola fetta di giovani che ancora si aspettano qualcosa di positivo dalla vita nel senso stretto del termine, come Dio comanda..
E allora si ricomincia daccapo, per l'ennesima volta. Ti resta solo la musica come compagna di pensieri e la poesia come ascoltatrice che sa cos'è il rispetto per il dolore di qualcuno.. senza darti consigli, senza consolarti, senza prentendere nulla, senza chiederti un c***o di niente in cambio, solo il piacere della tua voce che si sfoga..
Un abbraccio grande come una casa des..

il 19/03/2007 alle 01:03

lo farò... promesso... grazie melly...

kiss

des89

il 19/03/2007 alle 15:20

Esattamente come mi sento... e mi chiedo se ci sarà mai un modo per uscire da questo circolo...

Questo commento vale quanto la mia poesia... ti ringrazio del tuo sostegno...
6 un grande... ti stimo molto caro megrez, e se trovi un modo per uscire da sto casino fammelo sapere... ;)

ancora grazie

bye
des89

il 19/03/2007 alle 15:27

malinconica e maledettamente dolce, il tempo c'è nemico.. ma dipende da come lo guardi...

..tu, tu mio piccolo poeta..
non avere fretta
di crescere,
ti ricordi i sogni tuoi, quelli grandi grandi
che mi hanno regalato quell' "otto"
tienili lì, sotto al braccio.. più vicino al cuore,
non farli toccare mai a nessuno..


** vivissimi siempre e siempre siempre di più **


* vivi i tuoi sogni * ---- siempre ---- >


ti voglio bene bene

il 13/04/2007 alle 20:41