PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 20/02/2007
Con un bacio e due mani
mi hai fatta tua

E ancora io ci provo a scappare
-come scura falena-
da questa fragile tela
di dita incrociate
di lingue serrate
in enigmatici nodi

-Sopra di me
il blu del mare
e sotto
la foschia di questo cielo
nel quale galleggio
a mente capovolta-

Ed ora
li taglierei tutti
questi lucidi fili -burattini-
per poi ricamarli di nuovo
-all'imbrunire-
con punti precisi
nella pelle delle dieci falangi
avendo l'accortezza
di affondare bene l'ago
a riunire anche la polpa
-per non lasciare nulla al caso-

Sono bastate solo due braccia
tre gocce
-e nemmeno una parola-
per sottoscrivere questo patto
che mi rende irrevocabilmente
perdutamente
tua
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

perdutamente bellisssssima,bravissima.ciao

il 20/02/2007 alle 17:08

non scappare...resta tra quelle mani fortunate...
brava, davvero bella,complimenti
ciao
des89

il 20/02/2007 alle 17:25

Meravigliosa sensibilità...rimango ammirato...sconcertato ...è tutto cosi perdutamente vicino alle stelle...

il 21/02/2007 alle 12:50

Lirica vibrante delle tue infinite emozioni.
Un caro saluto, mati.

il 21/02/2007 alle 20:55

cara samantha,
leggendo questa bellissima poesia all'inizio mi stavo attizzando... :-) a parte gli scherzi, è molto bella a presto

il 23/02/2007 alle 11:33