Pubblicata il 31/05/2002
Suono di Morphine,
nella "petit" rintananza dalle mie membra
ove
voci rilevatrici
di verita' inconfutabili,
sempre davanti a noi
ma quasi mai carpite,
abbracciano le rimostranze di chi sta male
e non vuole.
Conducono incantevoli
allo specchio dei tuoi occhi blu.

Male nel corpo
ma mai nello spirito
che vibra
con quello di mille
e non stanca....mai.

MORPHINE come rimembranza del "nostro" quieto vivere.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Non so.....ma in qualche modo aspettavo che la publicassi!!! ...non posso commentarla in maniera imparziale, visto che di me, si tratta!....anche se sai, che è stupenda alle sensi della mia anima. non ricordo di averti mai ringraziato, ..beh! se non l'ho fatto ......grazie. Morphine come rimebranza di ricordi che mai niente e nessuno potrà mai rubarci.
A presto amico, Ti voglio Bene.
Anto

il 01/06/2002 alle 17:25