GAF
Pubblicata il 30/05/2002
Io sono l’amica del telefono
quella con cui si può piangere
nelle intense ore di disperazione.
Io sono l’amica delle tenebre
quella che non si può mostrare
nelle giornate cariche di sole.
Io sono l’amica senza volto
quella con cui si può parlare
senza darle un viso.
Io sono l’amica di comodo
quella che ti risolleva le sorti
nei tragici momenti di buio.
Poi ci sono le altre amiche,
quelle “vere”
quelle che ti portano a zonzo
regalandoti momenti di oblio
per farti dimenticare me………
l’amica invisibile!
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

beh...da come descrivi la tua "amicizia"sicuramente sei piú "vera"delle amiche "vere". ti si puó chiamare anche "anima".
bella poesia. ciao

il 30/05/2002 alle 13:08
GAF

Grazie non ho parole per il tuo bellissimo commento
Peccato che su internet non si possano vedere i visi perchè in questo momento la mia espressione ti direbbe tutto.Grazie di cuore.
Elisabetta

il 30/05/2002 alle 18:22

Che tristezza la condizione che descrivi... stringe il cuore donare e vedere che non non viene recepita la grandezza del tuo animo... Coraggio, sei mogliore tu!
Ciao
Axel

il 30/05/2002 alle 19:41
GAF

Purtroppo è una cosa vera è questo è il seguito di un'altra poesia "NON AVRO' PENTIMENTO" non ho rancori verso questa persona che comunque mi ha dato molto però lo ha fatto a distanza(è malata) mentre con altri queste distanze non le ha mantenute.Cmq se ti fa piacere un giorno ti racconto la storia.
Grazie per il commento
Elisabetta

il 30/05/2002 alle 19:53

Sono sicura che la persona a cui tiene di più quest'uomo sei sicuramente tu.Di te non può fare a meno.Del resto tu non puoi fare a meno di dare,aiutare qualcuno ti appaga.Io ti posso capire...anche se la mia storia è diversa,sostanzialmente il mio ruolo è simile al tuo,lo sto vivendo ora momenti simili.
Lo leggi nelle mie poesie."Lui" ha bisogno di me,mi ha allontanata perché vuole stare solo....morire da solo....non far soffrire nessuno.Ciao!
La poesia è piena di dolcezza .....bella...
FLO.

il 30/05/2002 alle 20:37

Coraggio,é triste sentire che una persona sensibile non é
apprezzata e relegata al ruolo di "donna invisibile ".
Spererei per te in qualcosa di meglio e te lo meriti sicuramente.
Forse c'é bisogno d'uno scatto d'orgoglio se questa persona
non ti corrisponde in sentimenti e ti ferisce.
Spero che tu prenda col tempo la giusta decisione,so per esprienza che nelle situazioni non chiare,bisogna sforzarsi di reagire,altrimenti saremo succubi delle scelte d'altri.
Che la forza sia con te
Antos

il 31/05/2002 alle 07:03
GAF

Cara Flo questo nn è un uomo e neanche io lo sono è solo la storia di un'amicizia che mi ha e a cui ho dato molto che però per certi aspetti mi ha profondamente deluso senza però avere rancori perchè non ho mai dimenticato le gioie vissute pur stando nell'ombra.
Un bacio
Elisabetta

il 31/05/2002 alle 08:32
GAF

Io non mi scoraggio ma traggo dalle mie esperienze tutto ciò che è positivo e questa persone mi ha dato molto.
Mega-bacioni.
Elisabetta

il 31/05/2002 alle 08:34
GAF

Forse hai frainteso un pochino questa è veramenta la storia di un'amicizia tra 2 donne e la poesia è nata quando una delle 2 si è comportata male nei confronti dell'altra ma non c'è rancore nelle mie parole ma solo delusione scaturita da un comportamento poco carino nei miei confronti.Per poi poterla capire meglio devi sapere che la persone a cui era diretta è gravemente malata,per cui la cosa era forzatamente a distanza.
Grazie per il tuo commento.
Ciao
Elisabetta

il 31/05/2002 alle 08:41