PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 31/01/2007
In questo giorno
tra sogno e realtà
cerco tra le ciglia
il luccichio di un amore
di baci patinati
di abbracci di plastica
e mi basta

E non mi basta
pensando al futuro
questo scappare
a piedi nudi
ad occhi serrati
a pugni fragili

Parole friabili
in incontri senza labbra
e senza mani
senza pelle
e senza sudore
ci aspetta ansioso ed incosciente
il domani
del nuovo futuro
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Il pensiero del poi non permette di gustare quel presente che non ha forti radici.
Un saluto, mati.

il 31/01/2007 alle 21:30

gradevolissimi versi, un congegno ben riuscito...ciao francesco

il 01/02/2007 alle 10:54