Utente eliminato
Pubblicata il 30/05/2002
Cammina nella mia
anima, calpestala!

Non sentirò dolore,
i tuoi sono i passi
di un angelo.

Carezzevoli, restii
a farmi male.

Io attendo di sentirli
per soffrire di quel
dolce tormento che
accompagna l'amore.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

In un romanzo di Eco si legge: L'essenza dell'amore non è d'essere amati, ma d'essere amanti. ciao Andrea

il 30/05/2002 alle 21:11

... di velluto saranno i tuoi passi
che brucieranno i miei sensi...

Airon

il 31/05/2002 alle 00:54