Utente eliminato
Pubblicata il 30/05/2002
Liù...........16 Anni.......storia vera

Una luce in Lei s'era accesa
In una notte d'estate inattesa
Nel silenzio del buio era tesa

Ma il capriccio fu un lampo di luce
Inascoltata quella stupida voce
Che gridava nel silenzio di pace

Un offesa cercata e voluta
La scintilla allora è scoccata
Ma con orrore poi rifiutata

Ora è lì,....... nel lettino in attesa
Che qualcuno.........tolga l'offesa
Spegnendo il lume insinuato a sorpresa

Un vero sopruso, sulla luce contesa
C'è di speranza, un barlume d'intesa?
Uno slancio felice, da Lui in discesa ?

Tempo scaduto! Sei li, al "divarico" stesa
Come al momento della rapida intesa
Sarà come quando di luce, Ti sei intrisa

Sarà tolta per sempre l'energia innocente
Ghermita da rapace strumento tagliente
Allora purtroppo non ci sarà più niente

Nulla che Ti unirà nella vita futura utilmente
Quell'unica vita non si ripeterà facilmente
Vittima di tanto egoismo prepotente

Liù....... travolta da un pazzesco istante
Fulminata da passione incosciente
La luce è spenta, non c'è più niente

Volerà nel grande universo, allineata
Risplenderà eterna nella notte stellata
Una notte che mai sarà dimenticata

Pulserà di un brillio intenso, sconcertante
Torchiando a dismisura la sua mente
Quando i suoi occhi s'alzeranno debolmente

Tutte le coscienze si vergogneranno
Mentre quella lucentezza ammireranno
Altre luci quaggiù ahimè si spegneranno

Così la volta celeste addobberanno
L'umanità intera continua a far danno
Una strage d'innocenti ricordata a fine anno.

Il 28 di Dicembre S.S. Martiri Innocenti

Edo e le Storie Appese
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

bellissimo pensiero rimato.
bravo e ciao.

il 30/05/2002 alle 13:16

certo che la rima é spesso anche una mia fissa(basta leggermi) ma non credo assolutamente che sia "fuori moda". non lo puó essere perché se cosí fosse bisognerebbe mettere al bando il Dante Alighieri e la Divina Commedia? e tutti gli altri poeti che ci hanni imposto a scuola? la rima é il classico della poesia non una sua moda. ciao e sei divertente come scrivi.

il 31/05/2002 alle 17:59