PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 14/12/2006
"E' stato un attimo di pazzia
che le mani mi son scivolate via
che i miei occhi di luna ardevano
che la mia voce strillava

Ho preso la mia testa tra i piedi
e sbattuta contro
contro qualcosa che s'è rotto

E quel rigolo di sangue corrotto
con un tuo bacio asciutto
è svanito tra le tue labbra aride
e le ha regalato un nuovo colore
di impalpabili sfumature

Rinasco in te
ed ho quasi finito le solite pastiglie
Riuscirò domani a farne a meno...
o sarà solo un attimo di folle speranza...

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Brava un bell esercizio di estrema bravura..
Fra

il 14/12/2006 alle 16:55

L'eternità?
troppo mi abituerei e diventerebbe tutto così banale... una ttimo di sollievoprima del nuovo uragano... è sufficente grazie poetessa...

il 18/12/2006 alle 10:47

Re: Regalami solo un attimo di folle speranza (Voto: 1)
di veronica56 (piccolastella1956@libero.it) Giovedi, 16 di Novembre del 2006 (7:31:17)
(Info Utente | Invia un messaggio al poeta) http://digilander.libero.it/veronicadgl6

Dolce Samy, butta via tutte le pasticche non servono a nulla e non ridanno la speranza, non chiederla per un attimo ma per la vita. Metti in campo la tua forza interiore e vincerai tutte le battaglie . un bacio la tua amica veronica.

il 11/01/2007 alle 10:20

Re: Regalami solo un attimo di folle speranza (Voto: 1)
di leon Giovedi, 16 di Novembre del 2006 (11:50:05)
(Info Utente | Invia un messaggio al poeta)

BELLISSIMA VERAMENTE FANTASTICA CIAO UN ABBRACCIO 5

il 11/01/2007 alle 10:21

una bellissima poesia, scorre che è una meraviglia e le immagini sono ottime! complimenti Ombra!

il 16/01/2007 alle 12:11