Pubblicata il 03/11/2006
E' un'altalena
che sale e scende
è un vento
che offusca la mente
a volte è silenzio
che fa male
o una parola
che non vuol tornare
è un pensiero che stringe il cervello
quando finisce di essere bello
è onda impetuosa che annega nel mare
è fiamma tra brace se stenta a tornare,
è un lungo bacio
di zucchero e miele
bagnato da lacrime che sanno di fiele
è luna d'argento
che ascolta la voce
di chi per amore
non si da pace
è grande dolore che spezza il cuore
è raggio di sole che sa riscaldare
è vena sanguigna
che pulsa forte
e se non si placa
ti porta alla morte
è fiocco di neve
che gela il canto
è solo la voglia di tenerti accanto.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

molto bella complimenti

il 03/11/2006 alle 19:22

l'amore e i suoi effetti sono praticamente racchiusi nei tuoi incantevoli versi...salutoni fra

il 03/11/2006 alle 20:10

Si veronica, l'amore è vita.*****
Un abbraccio, alcide

il 03/11/2006 alle 21:55

ho amato incondizionatamente accettando tutto quello che amore può dare nel bene e nel male , perchè come dice l'amico Alcide l'amore è vita, non si può stare senza , anche quando ci fa soffrire. un abbraccio a tutti voi veronica.

il 04/11/2006 alle 01:04

L'amore è tutto ciò che hai scritto tu.....bello o brutto non possiamo farne a meno tutti.

il 08/11/2018 alle 07:40