Pubblicata il 18/10/2006

Se fossi a te vicina
[ma così accanto da sentirmi]
capiresti perchè piango

Se fossi a me vicina
[ma così tanto da capirmi]
sentiresti il mio dolore

Non posso accettare
che venticinque anni
[ti rendi conto? un quarto di secolo]
te li venga a festeggiare
davanti ad un loculo inanimato

Quella foto
[quanto sei bella bimba mia]
ti ritrae a diciott'anni

chissà

come saresti ora

a venticinque
magari maritata
magari io già nonna
o chissà ti saresti laureata
oppure emigrata
in quella località di mare
che tanto ti piaceva

Tutto questo non è dato di sapere
l'unica certezza è che sei morta
non ho nemmeno più paura a dirlo
Tanto non cambia nulla
non torni più
nemmeno se prego
nemmeno se urlo
nemmeno se vorrei picchiarti
perchè mi hai lasciata così
senza sapere come hai fatto
con quella maledetta auto
incontrollata
coi libri di testo sul sedile accanto
e la tesina della maturità in testa
il telefonino che trillava.....


17/10/06 Buon Compleanno Elisa mia bella







  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Si dice che il dolore dei vivi sia per i morti una zavorra che impedisce di andare. Se fosse vero? Non puoi tantare di mandare amore e non dolore. ?La tratti come una cosa tua, lei è solo passata attraverso di te non è tua. Amala e basta se fosse vero le faresti un vero regalo d'amore. Tanto ci si rivede tutti dopo. Non ti arrabbiare ho sentito il bisogno di dirti questo. Tu sei ferma a quel momento in qualche modo è ego possesso, lei sta facendo il suo cammino nei mondi.....
un bacio

il 18/10/2006 alle 15:42

Il tuo dolore non conosce rifugio e il tuo cuore non trova pace, eppure il dolce ricordo della tua splendida Elisa è ciò che più ti segue e ti dona la forza di continuare.
Un tenero abbraccio a te ed una rosa bianca alla tua "bambina", mati.

il 18/10/2006 alle 15:49

Credo che dolori così forti come la perdita di un figlio sia molto difficile accettarli e superarli.. . ti segnano la vita.
Ma, nonostante nei tuoi versi si senta ancora tanta sofferenza, il fatto stesso che ne stai parlando e ci stai facendo partecipi di questo triste evento, è già un passo avanti per riuscire ad accettarlo.
Un forte abbraccio
antonia

il 18/10/2006 alle 18:29

...la vita è così crudele a volte, che non servono parole per dirti quanto mi dispiace...
non posso capirti...deve essere orribile, ma il Signore ti può consolare e può amarti perchè Lui è l'unico che può donarti vita...che qui non c'è...Ciao Samuele

il 18/10/2006 alle 19:19

Ciao cara Pattina. ti ho inviato un messaggio, ma non so se ti è arrivato perchè dopo l'invio mi è apparsa la scritta Errorre.... Ad ogni modo ti sintetizzo il mio commento. Carissima, stranamente oggi è anche il mio compleanno. Non so quale mano angelica mi ha portato in questo sito che da anni avevo abbandonato. Forse la tua piccina che voleva un augurio in più. Mi sono commossa, non tanto per la poesia in sè, (sono abituata a leggerti, o meglio, ero abituata a leggerti) o per il tuo nome che mi ha portato in dietro nel tempo. Ma perchè appana si è aperto il portale, sotto gli occhi è apparsa la tua pubblicazione.
Che dirti cara Pattina ho sentito un tuffo al cuore e sono stata spinta a scriverti. Bacione forte forte cara.

il 18/10/2006 alle 22:03

mia cara! che piacere mi hai fatto. forse non è un caso che tu sia passata di qui oggi...
leggerci in questo portale, porta sempre tanti ricordi. anche a me fa lo stesso effetto. qui sono nata, qui ho scaricato tanto del mio dispiacere. qui ho trovato tanto affetto che a volte mi ha un pò distratta...
anch'io ti abbraccio forte,grazie per essere passata di qui e aver lasciato un tuo segno d'affetto.
...buon compleanno cara daina.

un bacio grande. la tua amica pattina

il 18/10/2006 alle 22:36

si dicono tante cose sui morti.
io sono arrivata anche a frequentare coloro che dicono di parlarci insieme.
non ho voluto arrendermi alla sua scomparsa.
se questo mio atteggiamento ha fatto sì che non potesse andare al di là.....spero che mi abbia perdonato e il pensiero che per questo sia ancora un pò qua....me la fa sentire ancora con me.

ciao ilanto. grazie per il tuo passaggio qui.
un abbraccio di cuore.pat

il 18/10/2006 alle 22:39

la rosa bianca....oltre alle 18 blu che incoronano il mazzo, ce ne sono 7 bianche: sono gli anni che sono passati da quando non c'è più.

grazie del tuo affetto mati cara. grazie di cuore.
un bacio pat

il 18/10/2006 alle 22:42

no, non lo accetterò mai.
ma ti abbraccio lo stesso mia cara antonia.
grazie per aver lasciato qui un tuo gesto affettuoso.era tanto che non ti leggevo...
un bacio
pat

il 18/10/2006 alle 22:48

infatti, non c'era neanche in quel momento....
ho smesso di credere da allora. non è bello da dire, ma è così. non ho la forza per farlo.

grazie samuele. grazie davvero per le tue belle parole.
un bacio
pat

il 18/10/2006 alle 22:51

p.s. il mess. non è arrivato, come pensavi...

il 18/10/2006 alle 22:54

SE fossia te vicina,ti abbraccerei come sempre per dirti che ti voglio bene!.Bun compleanno Elisa. A te Pat,un abbraccio forte.Dora

il 18/10/2006 alle 22:57

cara la mia dora, cara...
i tuoi auguri alla mia eli, sono grandi e buoni come i miei.
anch'io ti abbraccio forte e tanto.
grazie dora.
pat

il 18/10/2006 alle 23:02

da quanto sono su PH la lettura delle poesie ha sempre creato nella mia mente l'immagine più o meno veritiera della persona e del cuore che le ha scritte....ho sempre letto le tue, e ho dipinto nella mente l'immagine di una donna dalla splendida tenacia, dall'amorevole coraggio, dinanzi a un dolore la cui intensità non credo possa essere paragonabile ad altri..ebbene mi son concesso una lacrima leggendo la tua, per la prima volta sono riuscito anche a entrare nella realtà di una poesia, a viverla intensamente...e in qualche modo ti ho dato un abbraccio invisibile, sono venuto a tenerti la mano e t'ho vista raccontare un bellissimo sogno che attraverso questi versi ha ricondotto Elisa tra le tue braccia..con affetto francesco

il 18/10/2006 alle 23:05

sono qui da poco e non ti conosco ,e aggiungo che è la prima volta che ti leggo , la casualità ha voluto che leggessi proprio questa poesia dolcissima , che dirti quindi se non che ti sono vicina e che Dio ha voluto darmi la possibilità di augurare al tuo dolce angelo un buon compleanno. con sincero affetto veronica.

il 19/10/2006 alle 00:59

Leggo la tua dolcissima poesia e con le lacrime agli occhi commento...Io non posso capire quanto tu abbia sofferto e quanto tu soffra ancora...posso solo dirti "corraggio!", e fare gli auguri alla tua bella Elisa.
Un braccio.

il 19/10/2006 alle 10:03

*Un abbraccio.

il 19/10/2006 alle 10:05


sei andata via, ricordi ?
così, senza rumore
senza un saluto
eppure lassù le rondini
in coro cantavano nell'aria


ti abbraccio
L.

il 19/10/2006 alle 10:48

sono rimasta senza parole da scriverti, per le tue ancor più belle che hai voluto lasciare scritte qui...
grazie francesco e un caro abbraccio per te.
pat

il 19/10/2006 alle 15:41

grazie veronica, sei veramente gentile ed affettuosa. grazie di cuore davvero!
pat

il 19/10/2006 alle 16:27

un grande abbraccio anch'io per te. grazie davvero di cuore per le belle parole che hai voluto lasciarmi.
ciao pat

il 19/10/2006 alle 16:39

caro il mio Luigi....
sei tornato per lasciarmi il tuo canto poetico. come ringraziarti? con un grosso abbraccio.
ciao
pat

il 19/10/2006 alle 16:43

Buon compleanno Elisa....... ----|---@ la mia rosa per te!!!

Pinius

il 20/10/2006 alle 09:08

Un bacio e un pensiero di luce.
Er

il 21/10/2006 alle 11:27