Utente eliminato
Pubblicata il 23/05/2002
La casa è distrutta
dall'acqua e dal fango
e noi seduti nel bar
ci guardiamo in lontananza
nessuno ne parla
come se non ci fosse mai stata

E non so che fare
se sedermi vicino
a mangiare pane secco
di fianco al tuo dolore
o aspettare paziente
che venga qualcuno
a portarti via.

E rimanere da solo
a scavare nel fango.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)