Pubblicata il 21/05/2002
La sera è coperta di ninnoli e fumi
Che offuscano la strada
La strada dove muoiono i lumi

E io che non trovo dov'io vada
Potrei andarmi a sciogliere in frullio di chitarra
Contro le stelle e i bastioni
Della luna ove s'infrangono giorni

E sospiro se sei tu, che reggi il panno
Di rosa e la spada, così bella
Vorrai darmi, stasera almeno, il mio danno

Ove si stempera una stella
Senza alcun male
Potrei dormire per sempre
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)