PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 16/09/2006
Quando al mattino le nuvole chiudono l'alba
e a sera si spengono le stelle senza sorrisi
e quando ogni canzone diviene pena muta
la gioia mia è morta

Quando l'amore spegne le speranze
e trovo chiuse le parole in bocca
quando ei non guarda e non… non mi tocca
pur sapendo che il mio è amore

…quando e allora si spengon le parole
e non c'è poesia che tenga, in nessun cuore
solo la morte sento ella arrivare
unica amica e unico conforto

Ma quando il sole irrompe nel mattino
ed anche unica stella m'accarezza

e quando sente il mare e la sua brezza
gli sguardi tuoi ... non più mi fanno male

…attendo all'altra riva un altro amore
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

muri grigi eretti intorno al cuore, per far breccia a qualcun altro..

il 16/09/2006 alle 10:23

Pensavo aspettassi il ponte....quello dei sospiri però!
Scherzi a parte, aspetta e spera, salutone, mati.

il 16/09/2006 alle 21:23