Pubblicata il 31/07/2006
Semplicemente tu.

Tu che svolazzi nel mio cielo
in una notte d’estate,
che illumini la natura con tutti i tuoi colori,
che rendi felice un povero pazzo come me,
dimmi come finiremo.

Tu,
dolce come il caramello,
bella come l’amore,
affettuosa come un bambino
semplicemente stupenda,
non senti la gioia che ti trasmetto quando ti vedo?

Tu amore come fai,
io semplicemente ti amo,
amo tutto di te,
i tuoi capelli boccolosi e profumati,
i tuoi occhi colorati
che illuminano questo cuore pazzo,
pazzo di te,
quella bocca delicata
da far girar la testa al solo tocco,
ti amo
e in questo momento desidero solo poterlo berciare al mondo.

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

"...che rendi felice un povero pazzo come me..."
Se se pazzo d'amore, non sei povero, anzi! Bella la tua poesia dedicata... ;)

il 31/07/2006 alle 11:37