Pubblicata il 14/07/2006
un abbraccio.
solo questo chiedo.
fissarti,
entrare in te teneramente, uniti nella -danza proibita-

e assaggiarti poi, bere dalla coppa
di dove più sei donna
sorreggerti, possederti e solo allora
averti mia
mia soltanto

vicina (distante)
fuori e dentro me

scoprirci, bagnarci dell'alito d'amore che ci unisce
unirmi a te, diventare te nell'istante esatto in cui tu sarai me

musica.
il buio
non mi ha mai fatto così male agli occhi
unità.
desìo.
passione, (fiamma-carne-sangue-cuore).

sono seme ormai, trasportato dal vento
sarò ciò che vuoi, sarai ciò che vuoi.
infinito, piccola imitazioe di ciò che siamo.
sono dentro te, sei dentro me.possiedimi.
non importa salire o scendere -cadere-

voglio continuare a muovermi per te
voglio continuare a muovermi con te
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Bella "confezione lirica", sai?
Appassionata, passionale e leggera ed elegante al contempo.
Possiedi "forza lirica"!
5

il 15/07/2006 alle 06:20

Una stupenda dichiarazione d'amore..sarò ciò che vuoi..sarai ciò che vuoi...parole che sanno vibrare..che arrivano all'anima..scoprendo sentimenti ed emozioni..complimenti...5v..ciao..>Lory

il 15/07/2006 alle 09:56

passionale e eroticamente bella...complimenti piaciuta =)

il 16/07/2006 alle 01:00

ogni tua poesia è un piccolo grande dono di lettura
:-)

il 17/07/2006 alle 11:36