PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 14/07/2006
Continua a danzare
ed apri il pugno
per far scorrere ferite antiche
al ritmo arcaico del cuore
dove tutto s'incide
e non fa rumore
tamburellare silente
che s'impenna e segna
percorsi e tappe
oltre la memoria

Continua ad essere
giglio nel campo
che si riveste
di nuova speranza
candido manto
rinnova l'anima
e si consegna alla vittoria

Sii uomo che sogna
e realizza il suo sentire
schiodando radici
ad ogni timore
- Oggi è festa!
Lo segna il tempo
senza lancette -
La vita ritorna
e tutto ridesta

14.07.2006 Poetyca
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

carina

il 15/07/2006 alle 14:41

bella ma manca un qualcosa! piacevole la lettura!

il 15/07/2006 alle 15:03

Saggezza controllata , bella, giusta ma manca la consapevolezza

il 16/07/2006 alle 09:09

Grazie; un sorriso
Poe

il 16/07/2006 alle 19:54

Grazie, manca la capacità di agire, non servirebbero delle parole se non si agisse.
Poe

il 16/07/2006 alle 19:55

Esatto! La consapevolezza personale, si potrebbe suggerire qualcosa ma solo la personale esperienza; la responsabilità e l'azione sanno condurre alla saggezza.
Poe

il 16/07/2006 alle 19:57