PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 12/06/2006
Quanto possa essere
un'arma a doppio taglio
il voler poetare...
a volte si ignora.
A volte diviene un porto
sicuro dove poter far
sanguinare l'anima in silenzio,
al riparo...
A volte diventa una droga
inesorabile
che ti spinge ad analizzare
senza sosta....
o solo per poter ricordare
un attimo di un'emozione
in una cornice che, altrimenti,
verrebbe dimenticata...
Chi scrive piange e sorride
mentre scorre con la sua penna...
a volte si ferma e sospira...
all'improvviso scopre che quello
che sta declamando
e' una sorpresa anche
per la sua anima...
sospira ancora e le sue
mani diventano veloci...
sicure.
E' la chiarificazione...
per i suoi sensi.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Grazie Leon...... spero di non smettere mai di scrivere, a volte e' difficile farne a meno. Anche tu cerca di non smettere mai.Un bacio,Fiorediloto.

il 12/06/2006 alle 10:45

C'e' anche colui che scrive poesie solo per divertirsi e prendere in giro bonariamente gli altri.

il 12/06/2006 alle 11:14

E spero ci sia sempre.....

il 12/06/2006 alle 11:25

Condivido senza riserve il conenuto di ciò che scrivi. Aggiungo che la poesia è anche qualcosa di più profondo, specie quando si inizia ad uscire dal personale usando le parole come potentissima arma per inoltrarsi nel mare aperto della ricerca. Allora si scopre il valore di scrivere e quante cose ci circondano che non conosciamo, che diam per scontate.
La poesia è ricerca, scavare e ricercare.
La poesia (e tutta la scrittura in genere) è strumento d'esplorazione insostituibile.
Ciao amica mia.
Giuseppe

il 12/06/2006 alle 14:35

Non e' poco...anzi.Grazie x il dolce pensiero.
Fiorediloto.

il 12/06/2006 alle 14:40

Certo condivido cio' che dici.... infatti alla fine la poesia ha altri mille motivi d'esistere, io enunciavo quello che e' per me in questo particolare istante della mia vita....Ovviamente con il tempo molte cose cambieranno e con loro la mia poesia, se si puo' definire tale.
Ciao,amico.
Simona.

il 12/06/2006 alle 14:44

aggiungo che in sovrapiù ti ritrovi una specie di diario nel senso che se vai a rileggere trovi le tracce di momenti, gioie o dolori che senza quei versi si sarebbero persi nel fiume di..ieri...le parole hanno fermato 'quel' momento.
ciao

il 12/06/2006 alle 17:06

Hai catturato e descritto immagini perfette , bravissima

il 12/06/2006 alle 19:34

I sensi e la poesia stanno in corrispondenza diretta.
Ogni senso riceve le sue stimolazioni che giungendo all'anima si assemblano in un unico affresco.
Brava poetessa, un salutone, mati.

il 12/06/2006 alle 19:57

...è la rotta che porta al proprio cuore.
Per conoscersi. Per capirsi.

il 12/06/2006 alle 22:28

E' davvero cosi'.... diventa un diario.... un diario quasi sublime!Un bacio,Fiore.

il 12/06/2006 alle 22:54

Davvero lusingata.Ho descritto una parte di quello che e' lo scrivere per me.....e son contenta di poter essere capita.Grazie.

il 12/06/2006 alle 22:56

E' vero affreschiamo immagini che man mano che prendono forma ci sembrano d'improvviso chiari....Un bacio.Fiore.

il 12/06/2006 alle 22:58

Per amarsi di nuovo.....

il 12/06/2006 alle 22:59

Non so perchè continui a pubblicare sotto la categoria cazzate.. forse per un bisogno di rendere chiara a tutti l'umiltà che ti guida nell'esprimerti (non lo so, dico io!)..
Io credo che la tua sensibilità venga fuori in maniera più che lucente dai tuoi versi.. fioccano maturità, dolcezza, talento, dimestichezza, bellezza..
Non mi ero sbagliato su di te.. PH ci ha guadagnato davvero!
Un salutone.

il 12/06/2006 alle 23:23

Dolcissima..il tuo poetare,,aggiunge sempre un tocco di delicata e nuda verità..complimenti..e 5..un bacione..Lory

il 13/06/2006 alle 08:40

Si'.... non mi sento una poetessa, assolutamente.... Forse perche' in una societa' come quella in cui viviamo diventa difficile condividere le emozioni e quindi credo di non essere intesa anche quando scrivo...percio' scelgo la categoria "cazzate".Invece i vostri commenti mi riempiono di speranza, di gioia, di dolcezza....Amo questo sito perche' ci si capisce e ci si rispetta e soprattutto non ci si sente soli con le proprie emozioni...E' diventato importante per me scrivere e confrontarmi con voi.Grazie Megrez, davvero, ci ho guadagnato anche io a conoscervi...anche se virtualmente.Un bacione davvero affettuoso.Simona.

il 13/06/2006 alle 09:46

Grazie Lory.... sei sempre cosi' attenta.... Grazie per il tuo commento.... e' davvero meraviglioso avere il tuo consenso.... immaginando come vivi intensamente le tue emozioni.Grazie,grazie e grazie.Un grande bacio a te e non smettere mai di lottare.Simona.

il 13/06/2006 alle 09:50

è così come hai detto tu
brava!

il 13/06/2006 alle 15:57

Poetare... perché?
Per potersi deliziare di versi come questi tuoi. Complimenti! :-)

il 13/06/2006 alle 19:41

Grazie..... e' davvero confortante.

il 13/06/2006 alle 22:41

Davvero onorata del tuo commento.Un bacio.Fiore.

il 13/06/2006 alle 22:42