Pubblicata il 14/05/2002
Nell'occhio i segni
Di un cretinismo che riemerge
L'andatura spedita
Come una scimmia rachitica

Il capello secco
Ed arruffato come uscisse dal deserto
Il colorito smorto
Difficoltà ben serie, ad articolar parola


Coro:
Sopravviverà, questo misero esemplare?

Vincerà una, almeno una, sfida esistenziale?


(I medici, sottovoce)

E' tutto men che bello
Chi l'ha partorito, questo osceno aborto?

Ed il suo uccello?
Somiglia, vi dico, a un vermicello storto

Sopprimerlo? E' un'idea
Ma noi - che cce frega? - lasciamolo al Fato

Mors tua - ricordate? - vita mea
Morrà, e la Natura l'avrà giudicato


Coro:
Sopravviverà, questo misero esemplare?

Vincerà una, almeno una, sfida esistenziale?
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

L'idea è molto buona. Ma...
Suggerimento: secondo me va completata.
Hai lanciato una domanda: il senso esistenziale del tuo freak.
E' quella più pesante...e l'hai lasciata in sospeso. Volutamente?
Chissà. Comunque sembra che la "domanda finale" sia la stessa di DJ Nick per quanto i contesti interni siano diversi ( e questa sia più provocatoria ).
Anche il freak è un personaggio in cerca d'autore? In questo caso la domanda-risposta è più difficile e inquietante e ne include molte ma molte altre.
Piaciuta cmq.
Aspetto una tua risposta al mio commento

il 14/05/2002 alle 13:11