Utente eliminato
Pubblicata il 13/05/2002
La mia anima nuda
ti parla, sussurandoti parole
di un rinnovato desiderio.
La ascolto mentre rivela se stessa.
Ricorda un passato che vi accomuna,
che ritorna e diventa presente.
Trema, arrossisce e s'intimidisce
e la tua voce la confonde.
Non sa cosa dire,
ma so ciò che vuole:
vestirsi di te e del tuo calore.
La notte è fredda come ghiaccio
e la mia anima è nuda,
che canta e danza
con la sua follia.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)