Pubblicata il 11/05/2002
Buio caldo sottopelle,
glacialmente cristallino.
Avvolta nel silenzio
carico di caos,
prigioniera di desideri altrui
ed antichi valori
ascolto un sogno
caduto in oblio,
inciampa dentro di me
passione pura
sesso,
come un monolite scuro e cupo
nel tuono pulserai sicuramente di fertilità
alzati e canta
ed acceca il sogno mio.
In cambio avrai
acqua fiorita

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Dolce e passionale nell'espressione di te. Bella. Ciao

il 12/05/2002 alle 12:19

Hai ragione, la tua "Oltre" è molto diversa dalla mia, ma l'ho letta lo stesso con piacere... ciao Andrea

il 31/05/2002 alle 12:07