Pubblicata il 09/05/2002
Una mano
Plasmarsi in pugno
A bastonare gracili anarchie
sanguinare, lenta e spenta,
dipingendo solo il mio petto e
il mondo divorare.
Una mano
Instabile e schiva
Accarezzare fango
Senza inquinarsi.Mai.
Una mano
Schiaffeggiare paure
Mischiando fluidi vani
Di ebbrezze contingenti.
Vidi.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)