Pubblicata il 09/05/2002
Morte! Brutta parola, la più brutta parola di tutto il mondo. Mette angoscia, terrore, paura… Ecco quello che provo adesso! Sto male, ho paura… di non vederti più, di non parlarti più, di non averti più… Pensare la mia vita senza di te è pensare una goccia d’acqua senza acqua. Pensarti lontana, lontana da me, da questo mondo, pensarti in una tomba… è terribile, non ci riesco, e sono sicuro che adesso non succederà. Resisti, piccola resisti, perché sono pronto a donare la mia vita per te, non sono disposto a pensare che tu non ci sarai più. Fatti forza, vivi, ti prego vivi! Anche se penso che tu starai accanto a me. Vivi perché ti voglio accanto a me fisicamente. Voglio vederti, salutarti! Non voglio vederti più! Ti prego piccola vivi, perché riuscirò a portarti via dalla morte, riuscirò a salvarti, giuro che ci riuscirò.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:31

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:32

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:34

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:35

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:37

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:38

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:38

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:39

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:39

è più prosa che poesia ma merita

il 30/01/2003 alle 00:40