Pubblicata il 21/04/2006

S’affolla la solitudine
Tra la mezzanotte e la luna
Nel mezzo delle Pleiadi
Una sola stella, Saffo :
La diversa
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

una stella anche se diversa non è mai solitudine, ma è il fragore dell'universo

il 21/04/2006 alle 11:47

grazie Nin..questo commento
mi piace un sacco..
e la penso proprio così la diversità è la ricchezza dell'universo!!

il 21/04/2006 alle 11:51

Mi viene in mente "La solitudine rumorosa" di Hrabal.Complimenti!

il 21/04/2006 alle 13:08

era una donna intelligentissima e una grande poetessa. Bell'ode ai diversi.

il 21/04/2006 alle 14:39

Bella....
saffo

il 22/04/2006 alle 19:58

quale onore paragonarla a questa opera straordinaria di Hrabal...
grazie

il 22/04/2006 alle 21:31

bravissima poetessa e colta scrittrice

il 22/04/2006 alle 21:32

detto da ..TE
grazie

il 22/04/2006 alle 21:32

Un riferimento antico nelle notti in cui il pensiero si fa ponte con il passato...ciao fra

il 23/04/2006 alle 22:53

è un passaggio tra la Saffo greca antica e quella moderna
con tutte le sue contraddizioni

il 23/04/2006 alle 23:31