PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 27/03/2006
Accarezzo i contorni della vita
una sigaretta e un fiore racchiusi tra le mani

un'esistenza nuda
un senso di attesa che accarezza la mia anima

parole che escono dal cuore
si posano su fogli bianchi
danno colore a momenti senza tempo.

Scrivo l'amore
questa brezza che sfiora la pelle
questo sogno dentro a un altro sogno

raccolgo pensieri
facendoli volare

con l'inchiostro riempo stanze di parole
coprendole di luce

fino alla fine dell'ultimo sorriso
che si disperde in silenzio
nel buio di una notte senza stelle.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

poesia curata, sentita, voluta, sofferta, amata, elaborata e come spesso avviene per le più belle letture.......IGNORATA
bella
Maluan

il 27/03/2006 alle 18:39

fino alla fine dell'ultimo sorriso

...ecco
quella fine da dove ripartre..

il 27/03/2006 alle 20:03

E' L'INTIMA ESSENZA DI CIO' CHE E' LA POESIA........ESSA A VOLTE RACCONTA SE STESSA PARLANDO DELLA VITA. SAI, MIA HAI FATTO INTENERIRE. GIùGIù COL CUORE

il 27/03/2006 alle 23:06