Pubblicata il 17/02/2006
Il canto.

Sei come un canto dolce dolce,
che mi sussurra nell’orecchio,
che pare un uccellino in primavera.
La tua voce melodica che si intreccia con la mia,
è il suono più passionale del mondo,
in quei momenti così belli,
vorrei penetrare nel grembo del tuo cuore,
per sentirne tutto il calore.

Il canto della primavera ti sfiorasse queste parole,
ti amo ma la nostra amicizia impedisce,
ti amo ma la nostra amicizia impedisce.
Allora dimmi,
se riuscirò a uscire da questo calvario di dolore,
perché lo spero tanto mio fiore divino.

Il canto delle tue labbra,
è ossigeno per la mia vita,
è una favola dolce dolce che mi naviga nella mente,
ogni notte alla quale penso a te.
Buona notte e sogni d’oro,
mia stella che brilli nel cielo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Un augurio affinchè l'amicizia possa trasformarsi in qualcosa di diverso, cui aspiri, ciao, mati

il 21/02/2006 alle 23:07