Pubblicata il 10/02/2006
Eternamente innamorato dell’impossibile
Mi sono trovato a lottare contro il mio volere
Per dimenticare…
Per dimenticare ciò che vorrei avere e che mai avrò.
Dei miei sogni non è rimasto più nulla,
Ha oscurato ogni mio pensiero e illuminato il mio cuore
Di vane speranze.
Nell’indifferenza che ci unisce io non troverò mai pace,
Tant’è la mia sofferenza
Che non desidero altro che liberare la mia mente
Del suo ricordo.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

mi sento vicina alle tue parole..

il 26/02/2006 alle 10:38

spesso desideriamo qualcosa ke nn possiamo avere a tal punto da voler dimenticarla per nn soffrire,ma neanke questo e' facile... :)

il 26/02/2006 alle 17:54

Ti capisco molto bene,anche io sono in una situazione molto simile alla tua,ti faccio i complimenti per questa poesia perchè è veramente bella e ti auguro buona fortuna che le cose si aggiustino presto anche se è probabile che hai sistemato già visto che la poesia risale a febbraio 2005,CIAO!!!!!!!!!!!!! andre

il 12/05/2006 alle 15:15