Pubblicata il 07/02/2006




forse ti ho sognato
come allora
quando le stelle sussurravano
il tuo nome

non so

forse l'orizzonte
ha tolto ogni confine
come un giorno
privo di colore
quando
senza una parola
con la mano
mi offristi
il gesto dell'addio

non so

ma cammino
ancora
chiuso
tra la notte e il giorno

e ad ogni passo
sento sprofondare.





  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

era da tanto tempo, che non avevo il paicere di leggere le tue belle rime!
ciao cuordiviola!

il 07/02/2006 alle 17:55

Milady, anch'io è molto ma forse perchè non frequentiamo gli stessi posti
Comunque ora siamo quì, dove siamo partiti : il primo amore.

ti bacio petalo di viola

il 07/02/2006 alle 18:40

Questa volta non un commento ma un carissimo saluto perche' sei tornato. Sei sempre una presenza di grande stile e gentilezza.

un abbraccio,

S.

il 07/02/2006 alle 20:19

...è sempre un piacere leggere i tuoi versi,
salutoni
dd

il 07/02/2006 alle 22:51

...diversa ? E' tanto che non mi leggi Sera...
Come dicevo ad annalisa ogni tanto torno al primo amore.
Mia cara tra un pò faremo cinque anni che ci siamo conosciuti quì, che dici, ci daranno la pensione ? :-)))

Ti bacio

il 07/02/2006 alle 23:20

...ed ogni tua parola è una carezza mia cara Sabrina

ricambio l'abbraccio

L.

il 07/02/2006 alle 23:24

Ciao Dina, fa piacere ritrovarti

bacio
L.

il 07/02/2006 alle 23:27

...hola amico mio..ben ritrovato!..anche io preferisco usare il commento per un caro saluto e per una raccomandazione...anche se non si frequentano più gli stessi posti il vecchio "bar sport" rimane nel cuore! :)
Belli i tuoi versi carichi di malinconia irrequieta...
Un "hola" speciale
A rileggerti presto...qui! :)
Marco

il 07/02/2006 alle 23:37

Come non sei emigrata ? Vabbè eri in vacanza :-))) in tutti quei posti che ti ho incontrata...
...mmm la vedo nera per la pensione, quando avevo 20.000 punti chiesi un gelato in premio e manco m'hanno risposto...
Un pezzo che non la sento la "vicina" se penso a chi dico io, stai sopra un apostrofo, sbaglio ? una volta l'ho anche portata quì ma è " scappata "
Quindi la tua prima casa non è "l'unica " ( non è polemica ih ih ih

Adesso si che mi sento a...casa !!!!

il 07/02/2006 alle 23:37

Impantanato nei sentieri tortuosi dell'amore!
Spero che presto possa trovare una via più agevole e tornare a camminare a passi spediti verso la serenità, ciao, mati

il 07/02/2006 alle 23:51

...a me quel posto non è mai piaciuto nemmeno per villeggiature, e tra principi e signorine...no no sai bene che io sono un montanaro !!! Dalle polemiche scappo sempre via, come ho fatto quì, mia cara, uno non sempre si allontana per scelta, basta sedere sul fiume più a valle...ma che mi fai direeeee
Dovrò chiedere i a katia i tuoi saluti, domani provvedo. E' bello però tornare a casa, si può avere un caffè ??? :-))) poco zucchero, grazie

il 08/02/2006 alle 00:03

Ciao Amico mio, a casa tutti ok ? Ridendo e scherzando son passati tre anni, chissà come son cresciuti i tuoi bimbi
Un grazie speciale e un bacio alla Stella marina

L.

il 08/02/2006 alle 00:06

..è una vera palude Sognatrice, quel sentiero
è passato molto tempo da allora ed ho impiegato anni a trovar la via di fuga
Grazie
L.

( abbiamo un pò esagerato nei commenti, ma ritrovare tante vecchie amicizie fa vivere attimi di emozione )

il 08/02/2006 alle 00:10

...beh ..crescono...è il loro mestiere! :)
Anche Stella Marina tutto ok...recapiterò il tuo saluto...e bacio :)
Hola L
Marco

il 08/02/2006 alle 00:30

...prima il bacio e...poi dopo il saluto :-)))
Ciao amico

il 08/02/2006 alle 01:14